Posted on Mag 20, 2015

COVERDopo il bel “Gerizon” del 2011 gli Alligator Nail si superano e ci presentano questo nuovo CD senza titolo ma con tantissime emozioni al suo interno. Indubbiamente il più bel disco di questa rodata band capitanata dall’istrionica Stephanie “Océan” Ghizzoni autrice di tutti i testi ad eccezione delle 2 cover presenti (Goin’ Out West di Tom Waits e la sempre fantastica The House Of Rising Sun che qui mette in risalto l’altissima qualità di questa band veneta). Il suono di New Orleans, quello vero, sporco, intriso di alcool, puttane e barboni esce alla perfezione da queste 11 tracce con punte di altissimo livello come The River, canzone che chiunque ami la musica avrebbe voluto scrivere. Gli Alligator Nail, oltre alla bellissima voce della band leader, mettono in campo una delle migliori sezioni ritmiche, composta dai fratelli Marco e Paolo Xeres, le chitarre di Luigi Cerpelloni, sempre più a suo agio con le torbide acque melmose dei bajou della Louisiana e la grande news, nonché piacevole sorpresa, di Filippo Romano che si destreggia tra tasti bianchi e neri e drawbar del piano (elettrico e non) e dell’Hammond, ricamando e riempiendo il sound e riportandolo ad atmosfere anni ’60. Un disco dove A-Z Blues ha curato la parte grafica in collaborazione con WIT Grafica&Comunicazione.