Posted on Apr 18, 2017

 

Il celebre negozio Tosi Dischi, un’istituzione nella città di Reggio nell’Emilia, nasce nella celebre città del Tricolore negli anni ’70, quelli storici per la musica e – pur subendo le evoluzioni positive e negative – è ancora un punto fermo per gli appassionati di musica che amano recarsi in via Emilia San Pietro per fare i loro acquisti. Nel 2011 il negozio si sposta di qualche metro e arriva al 57/c nella nuova ed attuale versione 2.0 guidata da Stefano “Tappo” Corghi, Marco Casarini e Daniele Carretti dove, oltre alla musica venduta (vinile e CD), ai libri, gadget, DVD, possiamo anche assistere a piccoli concerti nello spazio dedicato. Ed, allora, ecco che sabato 22 aprile durante la decima edizione del Record Store Day Tosi Dischi diventerà protagonista della live music grazie alla collaborazione con A-Z Blues. Alla mattina sarà l’amico Giampaolo Corradini, deus ex machina dell’evento Neil Young Day che si terrà – sempre in terra reggiana – sabato 20 maggio ad aprire le danze alle ore 11,00 con la presentazione del suo interessantissimo progetto legato al british sound anni dei primi sixties ed eseguiti coi suoi Weekend Warriors in lingua italiana e, qui, proposti in chiave acustica.

Nel pomeriggio alle 16,00 toccherà ai Blind Catfish uscire dal letargo e presentare in anteprima il loro interessantissimo nuovo album Folkolors, lavoro fortemente voluto dalla formazione carpigiana nella nuova veste e con le nuove sonorità che, partendo dalla tradizione americana, sanno arrivare ad una nuova e fresca evoluzione ricca di interessanti contaminazioni.

A-Z Blues_Mora & BronskiA seguire ecco arrivare il duo per eccellenza: Mora & Bronski e tutta la loro carica fatta di pura dinamite su un letto di petali di rose. Folk, blues, Country e Rock’n’Roll sono la base di questi due songwriter che suonano e cantano quello che amano. E lo fanno così bene che sono capaci di coinvolgere qualsiasi pubblico, sia esso quello di tradizionalisti amanti del genere come quello del loro più celebre progetto pop: I Rio. Un concerto senza fronzoli, istintivo e umorale, ogni spettacolo di Mora & Bronski è un’esperienza su e giù dal palco.

Rufus Party_Record Store Day_grafica Antonio BoschiMa sabato sarà anche l’occasione per poter acquistare una copia del bellissimo vinile dei Rufus Party, band che celebra i 20 anni di carriera riproponendo in una fantastica veste grafica e con delle interessantissime news il loro primo album Civilization & Wilderness, particolarmente amato dal pubblico della band novellarese oppure il libro appena uscito del fotografo parmense Gigi Montali intitolato Tracce di Blues, un percorso lungo la strada del Blues, la Highway 61, da New Orleans fino a Chicago lungo il Delta del Mississippi e nelle zone dove la musica moderna è germogliata fino a trasformarsi nell’attuale Rock. Una serie di immagini che sanno colpire al cuore, imperdibile per ogni vero amante della musica.

Sarà, perciò, un sabato particolarmente ricco all’interno di un negozio che saprà soddisfare parecchie richieste coi suoi tanti vinili (nuovi ed usati), CD e DVD legati alla “nostra” amata musica perché, come dice il motto di Tosi Dischi, “Noi abbiamo la tua musica!”.