Posted on Set 27, 2017

Eccola, per l’ottava volta, tornare la principale fiera dedicata al Blues e alla musica nera. Attesa con sempre più intensità dalle migliaia di persone che ogni anno gremiscono l’Area Exp di Cerea (VR) sede ormai storica del Blues Made In Italy, il luogo ideale per incontrarsi, conoscere, pianificare futuri festival e concerti, visionare nuove band tra le tantissime proposte che l’intera giornata sa offrire. Infatti il 7 ottobre, dalle ore 10,00 del mattino fino a notte, sui 3 palchi (uno elettrico, uno acustico ed uno “buskers”) della celebre kermesse veneta si alterneranno ben 48 tra band e solisti, evento più unico che raro non solo nel panorama nazionale ma, anche, mondiale. Dai celebri nomi alle ghiotte novità per avere sempre un panorama aggiornato della fervida realtà musicale italiana. L’evento, ideato ed organizzato dall’omonima associazione fondata da Lorenz Zadro, è anche una magnifica occasione per incontrare organizzatori di festival, giornalisti, promoter, liutai che assieme ai tanti espositori di dischi e gadget coloreranno l’area coperta di oltre 4.000 mq dell’Area Exp, allestita a festa e dove saranno presenti varie aree ristoro allestite e gestite, come sempre con professionalità e maestria dallo storico partner Roses America Bar. Sarà anche l’occasione per incontrare e ammirare le opere di pittori, fotografi e scrittori. Verranno presentati due interessantissimi volumi come “Tracce di Blues” del fotografo Gigi Montali, “Rory Gallagher – il bluesman bianco con la camicia a quadri” di Fabio Rossi e il freschissimo di stampa “Blues Pills: Storia e Illustrazioni alla Scoperta della Musica Nera” di Lorenz Zadro in collaborazione con la pittrice Alexandra Balint della quale sarà possibile ammirare quadri ed incisioni. Il tutto mentre sui palchi si alterneranno, presentati dalla storica coppia di presentatori Valter Consalvi e Matteo Sansonetto, le belle realtà dell’attuale panorama blues nazionale fino ad arrivare a sera quando toccherà ai cosiddetti “big” che Maurizio”Dr. Feelgood” Faulisi – celebre voce di Virgin Radio – avrà l’onore di chiamare sull’ormai infuocato palco del Blues Made In Italy. Quest’anno saranno i Limido Bros, Stefano Zabeo & Angelo “Leadbelly” Rossi, Maurizio “Best” Bestetti & Blues Power, Bayou Moonshiners, One Man Bluez, Maurizio Pugno, Thomas Guiducci e The Gutbuckets ad avere il compito di regalare le grandi emozioni attese da un anno dal folto pubblico, pronto per un arrivederci al 2018.
A-Z Blues sarà, come sempre, presente per incontrare amici e volti nuovi, per presentare nuovi progetti ma, soprattutto, per assistere ad una grande festa del blues.

>>CLCCA QUI PER LEGGERE IL PROGRAMMA COMPLETO<<