Posted on Jan 16, 2017

Late Blossom Blues, film su Leo Bud Welch con foto by Francesca Castiglioni A-Z BluesFrancesca Castiglioni fin da giovanissima respira l’arte, intesa come creatività ed espressione, avvicinandosi ben presto al mondo della fotografia. Il suo amore per la musica la porta presto ad immortalare vari artisti durante i loro concerti dal vivo: partecipa, infatti, come fotografa accreditata a numerosi eventi musicali sul suolo italiano (Blues Made In Italy, European Blues Challenge, Rootsway Blues Festival, Sogliano Blues Festival, Eventi Verona, Sound Vito ed altri ancora). Nel 2014 ha realizzato il libro fotografico “You got to move: the land of roots music” (Susil Edizioni), una raccolta di scatti eseguiti durante il suo primo viaggio nel Sud degli Stati Uniti d’America; un libro nato con l’intento di ripercorrere alcune tra le tappe più importanti della tradizione del Delta Blues, viaggiando con Travel For Fans tra Arkansas, Tennessee e Mississippi, analizzando attentamente il minimalismo quotidiano e tutto ciò che la circonda, con l’obiettivo di cogliere gli aspetti più significativi che, molte volte, rimangono inosservati.

Ora, in occasione dell’imminente uscita di Late Blossom Blues – The Journey of Leo Bud Welch (Red Monster, 2017), film-documentario dedicato alla vita e alla storia di Leo “Bud” Welch, (nel 2014 e nel 2015 in tour in Italia grazie ad A-Z Blues), gli scatti di Francesca Castiglioni, mostrati al pubblico in più occasioni durante esposizioni personali, sono stati scelti per tutta la campagna promozionale e per la locandina del film così, nel giro di poco tempo – contestualmente all’ascesa del successo del bluesman mississippiano – sono stati pubblicati su riviste statunitensi come Rolling Stone, American Blues Scene, Blues Blast Magazine e Pop Matters, in Sud Africa su The Ambassador Magazine e anche su molte riviste europee come Blues News (Germania), Tips Total Regional (Austria), Kleine Zeitung (Austria), Media Biz (Austria), Die Zeitschrift (Austria) , Il Blues (Italia), L’Arena (Italia) e LegnagoWeek (Italia).

Il film-documentario, ampiamente finanziato attraverso una campagna di crowfunding su Kickstarter, sarà in distribuzione a partire dalla primavera 2017. Nel frattempo non mancano le “prime visioni” presso i festival cinematografici Clarksdale Film Festival (26-28 gennaio), Oxford Film Festival (15-19 febbraio), Queens World Film Festival di New York (16 marzo), Austrian Bluesharp Festival (23 marzo).

Guarda il trailer del film Late Blossom Blues – The Journey of Leo Bud Welch