Giovane artista nato sulla “via Emilia”, fulcro di innumerevoli talenti e fortunati episodi nella storia, Manuel Tavoni è un cantante e chitarrista al suo primo album solista “Back To The Essence” (2017) che ha raccolto dalla critica pareri positivi unanimi. Una vita dedicata alla musica, con un continuo peregrinare alla ricerca di una propria direzione musicale, ha portato Tavoni a concentrarsi sulla genesi dell’American Music attraversando ascolti legati ai canti delle radici del blues, gospel e soul fino al funk e al pop di matrice black. Da questo impegnativo percorso è nato “Back To The Essence”, un album composto di dodici brani autografi, ampiamente ispirati a questi ascolti, legati tra loro da una sottile linea rossa, dettata dai personali contenuti testuali. La schiettezza del personaggio, sempre gentile e dal sorriso facile, la sua concretezza musicale e il suo saper stare sul palco lo portano ad essere amato da un pubblico variegato, ottimo collante tra differenti generazioni che vedono in lui la continuità della musica che partendo dalle radici del blues si lascia contaminare dalle sonorità più moderne senza mai perdere personalità, eleggendo di diritto Manuel tra i nuovi professionisti della scena rock blues italiana. Ogni concerto di Tavoni e la sua band è un’esperienza che il pubblico apprezza e condivide proprio per la schiettezza e la sincerità che traspira da ogni nota di questo giovane chitarrista e cantante.