Banner-Rufus-PartyI Rufus Party sono una band che rispecchia appieno lo spirito emiliano, condito di quel sano rock che esplode in tutta la sua completezza emergendo dalle piatte terre della pianura solcata dal fiume Po, che detta da secoli ritmi e tempi. Band formatasi alla fine degli anni ’90 i Rufus Party – da Novellara – sono ormai un’istituzione per il panorama rock reggiano. La loro proposta originale, scaturita dalla passione per il soul, il blues e le mille variabili della musica nera ha permesso loro di esibirsi con grande successo su prestigiosi palchi della penisola, isole comprese (vantano, infatti, un affezionato seguito in Sardegna a seguito di tre mirabolanti tour), sino alla cruciale esperienza americana, con tappe presso i prestigiosi locali “Piano’s” e “Lit Lounge” a New York City. La voce di Alessandro Bertolotti, bassista del gruppo e carismatico leader, ci fa capire subito che questa è una garage band senza fronzoli, anche minimalista, ma con ben chiare le idee sul tipo di musica da proporre al proprio pubblico che segue la band con maniacale costanza. La sezione ritmica è sorretta dalla potenza della batteria di Gianluca Lusetti, mentre Marco Parmiggiani – oltre a sfoggiare una invidiabile collezione di chitarre, lap e pedal steel d’annata – ci insegna come sia bello fare musica senza strafare ma, semplicemente, mettendo la nota giusta al giusto posto. Al trio si aggiunge occasionalmente Samuele Seghi a cesellare coi tasti bianchi e neri dell’Hammond creando un tappeto sonoro ricco di “groove sixties”. E come scrisse Jimmy Jump sulla rivista Rumore «…Quando qualcuno rilegge il rock con questa grazia dobbiamo semplicemente esserne debitori e grati».

 

Per ulteriori info e contatti

Contatti
Per tutte le informazioni sul mondo A-Z Blues compila la form oppure inviaci una email a: info@a-zblues.com
Inserisci il tuo Nome
Inserisci il tuo Cognome
La tua Città
Inserisci una tua email valida alla quale potremo rispondere
Indicaci un tuo recapito telefonico
Scrivici le tue impressioni o quesiti.