VIAGGI-MUSICALIViaggiare piace a chiunque. Per gli amanti della musica il viaggio è, anche, raggiungere quei luoghi che hanno determinato la nascita di una canzone, di un genere musicale, della band o artista tanto amato. Per gli amanti del Blues un viaggio negli Stati Uniti è il coronamento di un sogno. Dalla ventosa Chicago, nell’Illinois e giù fino al Profondo Sud dove tutto ebbe inizio in un percorso fatto di emozioni e suoni. Un percorso che deve essere studiato attentamente per non perdersi nei meandri dettati dal business turistico, troppo spesso incapace di saper cogliere, invece, i veri aspetti dell’America della Musica.

A-Z Blues ha creato, in collaborazione con l’Associazione Rootsway (ideatrice e realizzatrice dell’omonimo festival) e con la rivista Il Blues, l’unica in Italia che da oltre trent’anni racconta gesta e storia della cultura blues di tutto il mondo, il progetto Travel For Fans che, grazie alla precisa ed efficace organizzazione turistica di qualificati Tour Operator, permette agli appassionati di raggiungere quei luoghi da sempre sognati sia da soli che in viaggi organizzati con l’accompagnamento di personale altamente preparato, qualificato e, soprattutto, appassionato come, ad esempio, Dr. Feelgood di Virgin Radio.

Un viaggio da provare per provare quell’emozione che, una volta nella vita, tutti dovrebbero avere.