Posted on Ott 30, 2019

Neil Young Day 2019_immagine Antonio Boschi, WIT Grafica & Comunicazione


Neil Young è uno degli artisti più popolari ed amati di sempre. Indiscutibilmente anche uno tra i più personali ed influenti, sempre in anticipo sui tempi già dalle prime apparizioni coi Buffalo Springfield, la celebre band con la quale iniziò la collaborazione con Stephen Stills.

In Emilia-Romagna – terra di rocker per eccellenza – è particolarmente amato, soprattutto nella provincia di Reggio Emilia dove, da oltre 20 anni, si celebra la sua figura con un’annuale festa che raccoglie tantissimi appassionati di buona musica legati a filo doppio col celebre cantautore e chitarrista.

Saranno “I Vizi del Pellicano” ad ospitare, ormai quasi un classico, il Neil Young Day il 9 novembre prossimo – proprio 3 giorni prima del settantaquattresimo compleanno di Young – dalle ore 18,00 fino a tarda notte quando si raduneranno musicisti ed amanti del “Loner” in arrivo un po’ da tutta Italia, per quella che ormai è una festa attesa con grande interesse. Una festa che coincide con l’uscita di “Colorado” – ultimo sforzo discografico per Neil Young – che sarà, indubbiamente, tema di discussione già dall’incontro con Francesco Lucarelli che racconterà al pubblico parecchi aneddoti legati al passato e al presente sia di Young che di Crosby, Stills & Nash.

L’evento, ideato da Giampaolo Corradini col supporto di A-Z Blues e Muzik Station, vedrà alternarsi sul palco band particolarmente note tra gli appassionati, e capaci di interpretare i brani di Neil Young con grande personalità e rispetto, senza mai scadere nella facile banalità. Anche l’accurata scelta dei vari repertori è un piccolo vanto del Neil Young Day e particolarmente apprezzata dal pubblico.

Mentre sarà possibile iniziare a degustare le celebri birre dei “Vizietti”, oppure gli aperitivi (intanto che la cucina va a regime) alle 18,30 saranno i The Youngs, idoli locali, ad aprire le danze con le loro sferzate chitarristiche degne di un live dei Crazy Horse. Dopo aver chiacchierato e suonato con Lucarelli, magari gustando qualche piatto tipico della cucina emiliana, toccherà ai piemontesi Forever Young (Massimo Lajolo e Andrea Ferazzi) portarci alle atmosfere più bucoliche tipiche di Young prima di tornare a riattaccare la spina agli strumenti e viaggiare assieme ai Neil’s Addictions tra i fumosi locali di “American Stars‘n Bars” e “Prairie Wind”.

Seguirà una jam tra amici e, a chiudere la notte, un DJ set molto particolare con sonorità tipicamente classic rock assieme a Max Po, per chi avrà ancora la forza di ballare.

Ingresso € 8,00 con possibilità di cena non obbligatoria (ma consigliata)

Per info e prenotazioni
I Vizi del Pellicano: via Ronchi Fosdondo, 11 – 42025 Correggio (RE) – qui la mappa

Contatti
www.ivizidelpellicano.org | Tel.: 338 545 0243
giampaolocorradini@gmail.com | Tel.: 335 663 8910
info@a-zblues.com | Tel.: 339 384 9219


Contatti
Per tutte le informazioni sul mondo A-Z Blues compila la form oppure inviaci una email a: info@a-zblues.com
Inserisci il tuo Nome
Inserisci il tuo Cognome
La tua Città
Inserisci una tua email valida alla quale potremo rispondere
Indicaci un tuo recapito telefonico
Scrivici le tue impressioni o quesiti.