Posted on Mag 12, 2020


Il nuovo videoclip di ‘Devil Got My Woman’ è il frutto del felice incontro della musica di Roberto Frattini con l’arte e la creatività della regista ed autrice Fabiana Fazio, ed è un viaggio onirico fra amorevoli citazioni da cinéfile, colte strizzate d’occhio, mitografia blues ed ironiche suggestioni esoteriche.

Devil Got My Woman è un classico del delta blues, inciso nel 1929 da Skip James, uno dei padri nobili del genere. Nel terzo millennio, Frattini ne dà una versione elettrica ed iconoclasta, in bilico fra rispetto per la tradizione e sperimentazione, inserendolo nell’album “Little Domestic Ghosts” (Psychupmelodies 2017) con la volontà di dimostrare la vitalità e l’eterna modernità del blues delle origini.

Ospiti del brano, alla chitarra acustica e al basso, Nevio Pizza e Francesca Filippi.


 

Chi è Roberto Frattini

Napoletano, classe 1976, Roberto Frattini si avvicina alla musica sin da bambino, prima dedicandosi allo studio del pianoforte per poi avvicinarsi alla chitarra, lo strumento che dall’età di 12 anni lo accompagnerà per tutta la vita in un percorso che partendo dal blues – intensa passione che lo catturerà sia a livello musicale che storico ed etnomusicologico. Inizia giovanissimo a frequentare i palchi e le sale di incisione, in un’attività professionistica come session man, prevalentemente sulla scena campana, dove collaborerà a molteplici progetti che spaziano dal rock al pop, dall’indie al cantautorale. Questa esperienza sarà dominante nella metamorfosi musicale di Roberto che intelligentemente saprà unire queste differenti contaminazioni per creare un proprio personalissimo sound. Le prime avvisaglie del talento di Frattini si percepiscono nella prima prova discografica datata 2014 che col titolo “La memoria delle maschere” (Ed. Psychupmelodies) omaggia le sonorità folk prog rock italiane degli anni ’70, con brani totalmente inediti. Ma l’amore per il blues è talmente forte che porta, nel 2017, Roberto Frattini ad incidere il suo secondo lavoro solista, “Little Domestic Ghosts” (Ed. Psychupmelodies), album profondamente maturo ed intenso a testimonianza della bravura di questo artista di cui, crediamo, sentiremo parlare ancora.

 

Chi è Fabiana Fazio

Fabiana Fazio nasce a Napoli nel 1980, lavora come attrice collaborando con diverse realtà teatrali, tra cui Teatro stabile di Napoli, Casa del Contemporaneo, NTFI, nonché con diverse produzioni indipendenti. Prende parte a diversi cortometraggi e fiction (“I Bastardi di Pizzofalcone”, regia A. D’Alatri). Dal 2015 porta avanti anche dei propri progetti indipendenti, dove è anche autrice e regista, tra i quali “Progetto Nevrotika”. Lavora inoltre come videomaker, scenografa (allestimenti e installazioni artistiche), illustratrice e negli anni si è occupata anche di doppiaggio. Con diverse associazioni ed enti con cui collabora gestisce laboratori teatrali e scenografici con bambini e ragazzi e ha organizzato diversi eventi culturali e artistici (“Festival del racconto” col Tetaro dell’Anima, “Kino Kabaret Napoli” e “OnStageh24”, in collaborazione col Nuovo Teatro Sanità di Napoli).



Contatti
Per tutte le informazioni sul mondo A-Z Blues compila la form oppure inviaci una email a: info@a-zblues.com
Inserisci il tuo Nome
Inserisci il tuo Cognome
La tua Città
Inserisci una tua email valida alla quale potremo rispondere
Indicaci un tuo recapito telefonico
Scrivici le tue impressioni o quesiti.