Posted on Dic 12, 2018

Maurizio Faulisi, meglio conosciuto nell’etere come ??. ????????, questa volta affronterà un tema scottante durante la serata che si terrà ????????ì ?? ???????? alle ore 19,00 nell’ormai celebre birreria milanese John Barleycorn in via Aristotele, 14, zona Gorla.
Ospite d’eccezione sarà infatti Claudio Trotta della Barley Arts, che affronterà il tema spinoso del Secondary Ticketing. Assieme a lui Luca Trambusti, addetto ai lavori, grande appassionato di rock e assiduo frequentatore di concerti.
Sarà un’interessante serata di riflessioni e scambio di opinioni con il pubblico tra il promoter, il giornalista e il conduttore radiofonico.

Claudio Trotta è riconosciuto a livello internazionale come uno dei più importanti promoter e organizzatori di concerti e festival in Italia e nel mondo. Dopo una buona gavetta a fare esperienza nelle radio libere degli anni Settanta, nel 1979 ha fondato Barley Arts e da allora ha organizzato oltre quindicimila concerti, lavorando con moltissimi artisti internazionali e italiani tra cui Bruce Springsteen, AC/DC, Kiss, Sting, David Bowie, Guns’n’Roses, Iron Maiden, B.B. King, Frank Zappa, Stevie Wonder, Metallica, Elio e Le Storie Tese, Litfiba, Renato Zero, Luciano Ligabue, solo per citarne alcuni. Claudio Trotta lavora quotidianamente e ininterrottamente credendo nella “Bellezza” e nel contaminante benessere che da essa scaturisce, continuando a contagiare e ad essere contagiato, proprio da questa bellezza che – mai stanco – continua a sostenere e promuovere. Trotta racconta tutto ciò in “No Pasta, No Show”, recentissimo libro autobiografico che racconta lo sviluppo della sua professione nei suoi (primi) 40 anni di carriera nella musica dal vivo in Italia, in cui ha fatto letteralmente conoscere nel nostro Paese le stelle di prim’ordine della scena internazionale organizzando show e festival di grande successo.

Le chiacchiere di questo imperdibile appuntamento al John Barleycorn di Milano ormai noto come ??. ???????? ???? & ???? ???? saranno intervallate da alcuni pezzi di musica live da parte di Max Prandi e Ruben Minuto, tra i migliori musicisti blues, country e Americana dell’area milanese.

Speciale il menu gastronomico, che l’ormai noto locale meneghino propone alla propria clientela, cibo casereccio, succulenti hamburger e birre artigianali, accanto alle parole della serata, per nutrire la mente ma anche il corpo.

Per poter partecipare alla serata meglio prenotarsi via mail a johnbarleycornmilano@gmail.com oppure chiamare il numero 02 4776 8770