Il Trentino non è certamente conosciuto per i concerti live, soprattutto di Blues, e – proprio per questo – l’Associazione Commercianti di Levico Terme ha pensato di portare la musica del diavolo tra le principali strade di Levico Terme, apprezzata località termale adagiata sulle sponde dell’omonimo lago in Valsugana ad una ventina di Km da Trento. Come primo appuntamento di quello che vuole essere un tradizionale evento estivo si parte col botto con gli organizzatori che si appoggiano oltre che ad A-Z Blues anche a Blues Made In Italy che dalla non lontana Cerea ha fatto parlare di sé fino alle alte vette trentine. La manifestazione che partirà venerdì 21 agosto porterà fino alla sera di domenica 23 una serie di eventi musicali e culturali che, senz’altro, desteranno forte interesse tra i tanti turisti e appassionati che accorreranno al festival. Il programma di questo primo Levico Terme Blues Festival prevede, oltre ai concerti, un mercatino di oggettistica e strumenti dedicato al blues e alla musica ed eventi collaterali per riempire le ultime giornate di vacanza prima del rientro al lavoro di parecchi degli ospiti delle valli trentine.

IL PROGRAMMA MUSICALE