Lo storico gruppo Big Fat Mama nasce nel 1979 da un’idea di Piero De Luca, tuttora unico titolare del nome della band. Nella sua esperienza trentacinquennale il gruppo ha registrato dieci tra LP e CD e ha suonato in tutta Europa e in tutti i principali festival italiani, dove ha aperto, tra gli altri, per artisti del calibro di B. B. King, Blues Brothers Band, Johnny Winter, Stevie Ray Vaughan, e accompagnato bluesmen quali Louisiana Red, Eddie C. Campbell e Johnny Mars. Negli ultimi sei anni, il gruppo ha adottato il nome Piero De Luca e Big Fat Mama e ha focalizzato il proprio interesse soprattutto sul suono di Chicago e New Orleans degli Anni Sessanta e Settanta, senza copiare pedissequamente i grandi della Musica del Diavolo, ma cercando piuttosto di trarre da loro ispirazione al fine di scrivere brani che siano rispettosi della tradizione e rispecchino la vita di tutti i giorni.

Tra gli ultimi CD prodotti frutto di questo lavoro spiccano Blues on My Side (2009) e As We Like It (2014), CD composti esclusivamente da brani originali, e l’apprezzatissimo tributo al musicista mississippiano Howlin’ Wolf intitolato Beware of the Wolf (2012), che si avvale della presenza del musicista di fama internazionale Marco Pandolfi in qualità di ospite.

pdfbfm1La band è formata da Piero De Luca (basso elettrico), Antonio “Candy” Rossi (chitarra e armonica), Dario Gaggero (voce), Gianni Borgo (chitarra) ed Ezio Cavagnaro (batteria).

Le esibizioni possono avvenire con il quintetto, oppure in quartetto con la presenza di De Luca, Rossi, Gaggero e Cavagnaro.

Categories:

Comments are closed

Visitatori totali
  • 356167Totale letture:
  • 256338Totale visitatori:
  • 144Oggi:
  • 1222La scorsa settimana:
  • 2193Visitatori questo mese:
  • 154Visitatori per giorno:
  • 0Utenti attualmente in linea:
  • 20/04/2015Il contatore parte dal: